HAAPSALU

Haapsalu è una città idilliaca sul mare, con i suoi affascinati caffè letterari, le imponenti rovine del castello medievale, i fanghi curativi e i numerosi stabilimenti di benessere e case di cura.

Nel 1825 è stato aperto il primo sanatorio e Haapsalu è diventata rapidamente una destinazione popolare tra la nobiltà San Pietroburgo. Quando anche la famiglia reale ha iniziato a mostrare il suo interesse, lo status di questa affascinante città è stato definitivamente assicurato. Lo zar Nicola I si è recato nel 1852 a Haapsalu e più tardi anche il successore Alessandro II ha visitato questa bella città di mare.

È interessante ricordare che uno dei più grandi compositori della storia, Pjotr Tchaikovsky, ha reso la sua prima visita a Haapsalu nel 1867 e molti importanti capolavori della musica di Tchaikovsky sono stati scritti ad Haapsalu. Gli abitanti hanno deciso di commemorare questo famoso residente della città con una panchina di marmo sul lungomare.

Il castello di Haapsalu, in cui oggi si svolgono molti eventi, concerti e festival durante il periodo estivo, è stato costruito nel XIII secolo.

Il castello è noto anche per la leggenda della Dama Bianca, che è uno dei fantasmi più famosi d’Estonia. Appare solo una volta l’anno vicino alla finestra e scompare di nuovo nel buio delle mura del castello in cui è stata sepolta viva. Questa apparizione si celebra nel mese di agosto con il Festival della Dama Bianca, con performance audiovisive e concerti.

Insieme al museo della ferrovia, alla passeggiata sulla spiaggia e ai sofisticati programmi culturali - in particolare nel periodo estivo - le principali attrazioni di Haapsalu includono la galleria molto accogliente di Epp Maria Kokamägi, si possono ammirare i capolavori di questo artista unico e creare letteratura, musica, arte, e la caffetteria sopra la galleria - Il Salotto di Dolci e Vino.